Rimborso volo Meridiana

Meridiana cancellazione voli, ritardo aereo e overbooking: cosa fare

Secondo quanto previsto dalla legislazione Europea, in caso di ritardo aereo Meridiana, cancellazione del volo e overbooking aereo il passeggero può aver diritto fino a 600 € di compensazione pecuniaria.

Nonostante la compagnia aerea si sforzi di limitare al massimo spiacevoli inconvenienti e portare i passeggeri a destinazione rispettando gli orari prefissati, anche Meridiana come tutte le compagnie aeree può essere responsabile di ritardi aerei e voli cancellati. Se il ritardo aereo Meridiana è causato da condizioni metereologiche avverse o problemi di sicurezza, non è previsto un risarcimento aereo.

VERIFICA IL TUO INDENNIZZO
 

Come richiedere il rimborso Meridiana per volo cancellato e ritardo aereo con No Problem Flights

Per volo cancellato, volo in ritardo e overbooking aereo è possibile ottenere dalla compagnia il rimborso aereo Meridiana previsto. Per farlo potete affidarvi all’esperienza decennale del team di esperti legali di No Problem Flights, che velocizzeranno le vostre pratiche di rimborso volo cancellato o volo in ritardo e provvederanno alla vostra richiesta di risarcimento. Nello specifico:

  • Per richiedere il rimborso del biglietto aereo Meridiana per volo cancellato, bisogna inviare la domanda alla compagnia aerea entro 7 giorni dalla cancellazione dello stesso.

Compilando il modulo di rimborso volo Meridiana presente sul sito di No Problem Flights, sarà il nostro team ad occuparsi di tutta la pratica per voi e garantirvi in tempi rapidi il risarcimento aereo previsto.

  • Anche in caso di rimborso volo in ritardo Meridiana per ore di attesa superiori alle 3, è possibile ottenere una compensazione pecuniaria variabile dai 250 ai 600 € in base alla tratta di percorrenza e alle ore di attesa. Qualora il ritardo superi le 5 ore, Meridiana dovrà garantirvi anche il rimborso del biglietto aereo.

Meridiana è il nome del gruppo di compagnie aeree italiane Meridiana Fly e Air Italy, che hanno sede rispettivamente ad Olbia (Costa Smeralda) e Milano Malpensa. La compagnia aerea, fondata nel 1963 con il nome di Alisarda nasce con l’intento di promuovere il turismo della Sardegna. Solo a partire dal 1991 viene ribattezzata sotto il nome di Meridiana.

Nel corso degli anni la compagnia aerea ha cambiato più volte nome e assetto interno: nel febbraio del 2010 grazie alla fusione di Eurofly (compagnia aerea specializzata in voli charter a lungo raggio) e Meridiana vettore di voli di linea nazionali ed europei che toccano i principali aeroporti di Sardegna e Sicilia, è nata Meridiana Fly. Quest’ultima nel 2011 ha acquistato totalmente Air Italy e ha iniziato così un’intensa operazione di rebranding sotto il nome unico di “Meridiana”. Ogni anno i 21 aeromobili che compongono la seconda compagnia di bandiera italiana, trasportano oltre i 4 milioni di passeggeri in Italia e all’estero.

 

VERIFICA IL TUO INDENNIZZO

 

Rimborso rimborso biglietto Meridiana per overbooking, come richiederlo?

Nonostante Meridiana sia una compagnia molto seria e i ritardi aerei o situazioni di volo in overbooking sono spesso limitate a cause di forza maggiore come inefficienze aeroportuali, condizioni meteo avverse o particolari periodi dell’anno in cui si assiste ad una congestione di passeggeri sui voli, anche questo vettore aereo non è esente dai risarcimenti sanciti dalla Carta dei Diritti del Passeggero.

Una compagnia aerea che si rispetti dovrebbe osservare gli orari, evitare ritardi ingiustificati e portare i passeggeri a destinazione in orario, diversamente dovrà provvedere alla “riprotezione” gratuita dei passeggeri o all’indennizzo per overbooking aereo.

Sul sito di No Problem Flights potrete verificare velocemente il vostro rimborso aereo Meridiana compilando l’apposito modulo online con i vostri dati e quelli relativi al volo. L’azienda si farà carico della vostra richiesta di risarcimento e vi aiuterà ad ottenere l’indennizzo previsto nel minor tempo possibile rendendo poco utile ogni timpo di reclamo Meridiana.

 

Cosa dice di noi chi ci ha già provato?

 

 

METTIAMO LE ALI AI TUOI DIRITTI