Quando prenotare un biglietto aereo: 5 trucchetti per capire come risparmiare sui voli

Risparmiare sui voli aerei è un'arte che non tutti conoscono. Le compagnie aeree utilizzano strategie in base ad orari, giorni e piani di marketing, e scoprire quando è più conveniente prenotare voli non è così difficile come sembra. Qui ti diamo cinque consigli che ti permetteranno di capire come risparmiare sui biglietti aerei.


Se fino ad ora hai pensato che quel volo last minute fosse un segno del destino o una fortuita occasione che non ti ricapiterà mai più nella vita, siamo lieti di annunciarti che non sempre è così. Grazie ai nostri suggerimenti saprai quando prenotare un volo con molti mesi di anticipo, o rivolgerti alle agenzie di viaggio per risparmiare. Basterà adottare qualche piccolo accorgimento e pianificare con cura la data di prenotazione ed il gioco è fatto. Addio biglietto super costosi, ora si prenota con le mani al portafoglio!

 

Ecco quando prenotare voli per risparmiare

1. Quando prenotare voli low cost?

Per i voli in Europa scegliere una compagnia low-cost ti consentirà di risparmiare notevolmente sul costo del biglietto. Le più gettonate? Sicuramente primeggiano Ryanair, EasyJet, Meridiana, Vueling o WizzAir. Capire quando prenotare voli economici è un calcolo esatto: gli esperti consigliano di acquistare circa 6 settimane prima, diversamente se sei fedele alle compagnie di bandiera le tempistiche per risparmiare raddoppiano fino a 3 mesi di anticipo.

2. Quali tratte acquistare?

Un buon metodo per risparmiare sui viaggi in aereo è quella di acquistare due biglietti differenti per l'andata e il ritorno, magari combinando due diverse compagnie di volo. Questa mossa ti permetterà di ridurre notevolemente i costi, rispetto all'acquisto di un unico biglietto di andata o ritorno.

3. Quando prenotare un biglietto aereo?

Da recenti statistiche sembrerebbe che i prezzi dei biglietti aerei tendono a salire soprattutto nel week-end, quando si presuppone che la gente abbia più tempo da dedicare all'organizzazione dei suoi viaggi. Il giorno migliore per trovare delle offerte? Sicuramente il mercoledì quando la maggior parte delle compagnie aeree hanno ribassato i prezzi che nel fine settimana erano lievitati. Anche l'orario può influire. Secondo Kayak prenotare alle 23 può farvi risparmiare fino al 31% in meno. Sconsigliate invece le prenotazioni mattutine.

4. Risparmia in base alla tua destinazione

Se devi acquistare un volo nazionale, secondo Skyscanner dovresti prenotare il tuo biglietto con circa 30 giorni di anticipo. Le offerte naturalmente variano in base al mese e all'affluenza stagionale. Vediamo così che agosto si conferma essere il mese più caro dell'anno diversamente da febbraio che è quello meno costoso.

Se invece devi partire verso una meta europea, come già specificato nella nostra infografica su come organizzare una vacanza low-cost, i prezzi possono variare in base alla vostra destinazione. Ad ogni modo anche in questo caso gennaio e novembre si confermano i mesi più economici. Ma la regola generale è che conviene acquistare con circa 2 mesi di anticipo per le destinazioni europee, 7 mesi per quelle internazionali, per un risparmio del 10%.

5. Occhio a non lasciare tracce

Un ultimo consiglio quando stai monitorando le offerte è di non lasciare tracce delle tue ricerche. I cookie infatti consentono alle compagnie aeree di valutare il tuo interesse e adottare determinate strategie per stimolare l'acquisto del biglietto ad un prezzo più elevato. Come rimediare? Utilizza connessioni e dispositivi diversi in modo da avere la certezza che il prezzo di acquisto sia il migliore che la compagnia aerea può proporti.

Ora che sei più esperto, non ti resta che partire per una nuova avventura. Siamo sicuri che il tuo viaggio sarà molto più economico di quello che avevi immaginato.

 

Tag:

Lascia un Commento