La tutela dei viaggiatori: La Carta dei Diritti del Passeggero

La Carta dei Diritti del Passeggero è il documento di riferimento per la tutela dei viaggiatori. Chiunque voglia tutelare i propri diritti in seguito a disagi subiti da parte di compagnie aeree può consultare questa guida redatta in più edizioni da parte dell'Enac, ovvero l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, che provvede ad applicare sul territorio italiano il Regolamento Europeo n. 261 del 2004 il quale sancisce le responsabilità delle compagnie aeree e le modalità di rimborso dei passeggeri.

Le compagnie aeree sono dunque tenute a rispettare le linee guida comunitarie in merito al rimborso del biglietto aereo in caso di voli cancellati, ritardi aerei e casi di overbooking. Conoscere i propri diritti è un fattore chiave per fare in modo che vengano rispettati, per questo noi di No Problem Flights vogliamo fornirvi tutti gli strumenti opportuni per offrirvi la possibilità di ottenere un risarcimento per i disagi subiti. Penseremo a tutto noi, ma è importante che siate consapevoli di quello a cui avete diritto. 

Le leggi al servizio dei viaggiatori:

La prima edizione del documento risale al 2001. Tra le successive edizioni, importanti novità sono state introdotte nella quinta versione pubblicata nel 2005, stilata in occorrenza dell'entrata in vigore della nuova normativa in merito a ritardi e voli cancellati, che andava anche ad incrementare l'indennizzo da corrispondere ai passeggeri in caso di negato imbarco per overbooking, nonchè  l'introduzione di forme di assistenza in casi di cancellazione del volo o di ritardi aerei prolungati, anche per passeggeri dei voli charter.

L'ultima versione del documento, relativa al gennaio 2010, include nuove normative basate sulla recente sentenza della Corte di Giustizia Europea del Novembre 2009, in merito al risarcimento dei passeggeri in casi di ritardi aerei prolungati. Questa sentenza ha stabilito, cosi come previsto per alcuni casi di cancellazione del volo, il diritto al rimborso del biglietto aereo anche per i passeggeri che raggiungono l'aeroporto di destinazione con un ritardo superiore alle tre ore rispetto all'orario di arrivo originariamente previsto.
La nuova edizione della Carta dei Diritti del Passeggero contiene inoltre indicazioni relative ai passeggeri diversamente abili(per cui è prevista assistenza prioritaria), oltre alla normativa sulla sicurezza e sulle condizioni di trasporto che comprende la politica dei bagagli e numerosi consigli utili per i viaggiatori. Enac infine ha dedicato una specifica sezione dell'opuscolo alla questione della trasparenza delle tariffe applicate dalle compagnie, in modo da approfondire tutti gli elementi che vanno a comporre il costo finale del biglietto aereo. 

Carta dei Diritti dei Passeggeri

 



METTIAMO LE ALI AI TUOI DIRITTI