Rimborso volo cancellato easyJet: consigli per un volo sereno

Come chiedere rimborso ritardo easyjet, volo cancellato e overbooking

Easyjet, la compagnia aerea britannica a basso costo, nasce nel maggio del 1988 come parte di una compagnia belga (la TEA Group) ma in meno di 10 anni dalla sua partenza riesce ad affermarsi tra le più grandi compagnie low-cost e con il lancio del suo sito web nel 1998 a segnare il panorama delle prenotazione aeree online. 


Da allora ha inizio la sua ascesa verso il successo tra premi, acquisti di nuovi aeremobili e una massiccia espansione delle sue rotte che permettono alla compagnia low-cost di avere un grosso impatto non solo sul mercato dei voli britannici, ma anche su quello italiano ed europeo. Oggi rientra tra i 10 e-commerce più affermati nel settore dei trasporti aerei del Regno Unito (e non solo), con oltre un milione e mezzo di prenotazione online. Nonostante la grande crescita di questa azienda non sono rari i disservizi per i quali è possibile chiedere un rimborso o un risarcimento:

  • ritardi voli easyjet
  • cancellazione volo easyjet
  • overbooking easyjet

Easyjet dispone di ben 20 basi in diversi aeroporti europei da cui gestisce una fitta rete di collegamenti che si espandono su oltre 70 destinazione d'Europa e del Nord Africa per un totale di 250 tratte aeree differenti. In Italia tra gli aeroporti principali troviamo: Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Milano , Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia. Si può dunque immaginare l’enorme traffico di passeggeri che ogni giorno volano con easyJet e che solo in Italia superano i 13 milioni di viaggiatori e i conseguenti problemi di ritardo easyjet, volo cancellato e overbooking.

La compagnia Low-cost arancione non è stata esente dalle numerose critiche che hanno coinvolto le compagnie di volo in merito ai continui voli cancellati e ritardo voli easyjet. Tanto che nel 2010 per salvare la compagnia dalla crisi è stata chiamata nel ruolo di CEO una grande manager di tutt'altra formazione: Carolyn McCall. Una donna dalla grande determinazione che ha portato la multinazionale inglese a raddoppiare i suoi ricavi, accrescendo il numero di passeggeri di quasi 20 milioni e cercando di porre rimedio alle problematiche easyjet ritardo volo.

La crisi del 2008, aveva infatti fatto cadere la compagnia britannica in una situazione a dir poco disperata, con più di un terzo di voli in ritardo e assistenza ai clienti di pessima qualità. Per individuare quale fosse il problema alla base, la McCall prendeva ogni giorno voli da Londra a Madrid, passando per Milano e infine ritornando a casa con il volo easyJet Milano-Londra. In un'intervista al Financial Times, la CEO aveva affermato:

"Volare era l'unico modo per entrare in contatto con i passeggeri e il personale di bordo e capire su cosa bisognava lavorare"

Il suo obiettivo era lavorare non solo sul fronte del personale dell'azienda, evitando continui tagli come avevano fatto le altre compagnie low cost, ma soprattutto migliorare la qualità dei servizi per i passeggeri ponedno fine alle continue richieste di rimborso ritardo easyjet.

Questo ha significato non solo limitare al massimo i ritardi aerei mediante una maggiore puntualità dei voli in partenza ed in arrivo, ma soprattutto migliorare l’assistenza ai clienti e i benefit previsti in caso di problemi con il volo.

Ma come è possibile richiedere il rimborso volo easyJet?

Rimborso ritardo easyjet, volo cancellato e overbooking: ecco come fare

Nonostante la compagnia aerea abbia notevolmente migliorato la gestione dei voli, non sono rari i casi di volo cancellato e easyjet ritardo aereo, dovuti non solo a circostanze eccezionali come maltempo, scioperi o malfunzionamenti tecnici ma anche ad una mal gestione della tratta.

Per ottenere il rimborso volo dalla compagnia, è possibile compilare il modulo di easyjet online accedendo alla sezione del sito dedicata all’Assistenza o nella sezione del sito dedicato alla propria prenotazione. Diversamente potete contattare direttamente il call center per avere assistenza diretta (in Italia al numero: 199201840).

Spesso la procedura per ottenere i rimborsi dalle compagnie aeree è estremamente complessa ed è facile rischiare di perdersi nel lacunoso sito di Easyjet alla ricerca del modulo in questione. Pertanto, soprattutto in caso di un volo cancellato, ritardo easyjet o overbooking dove oltre a richiedere il rimborso del biglietto easyjet potresti ottenere un cospicuo risarcimento in denaro, puoi affidarti a No Problem Flights inserendo il codice del tuo volo direttamente nel form online.

Mediante la nostra procedura di verifica indennizzo sarà per te facile, e affidandoti a professionisti del settore, poter avviare le seguenti pratiche legate alla compagnia EasyJet:

  • rimborso ritardo
  • rimborso volo cancellato
  • rimborso overbooking (negato imbarco)

Ottieni il risarcimento per voli cancellati e ritardi voli easyjet

Avvia in pochi click la richiesta a Easyjet per rimborso ritardo, volo cancellato e overbooking

Solitamente i biglietti acquistati con EasyJet non sono rimborsabili, tuttavia secondo quanto previsto dal Regolamento (CE) N. 261/2004, in caso di ritardi aerei easyjet superiori alle 3 h di attesa o cancellazione dei voli, la compagnia deve fornire al passeggero oltre ai buoni pasto e all’assistenza, una compensazione pecuniaria che può variare tra i 250 e 600 Euro in base alla tratta percorsa e all’aeroporto di partenza e arrivo.

Gestendo quotidianamente le pratiche legali legate al risarcimento dei voli, riusciremo a farti ottenere l’indennizzo che ti spetta nel minor tempo possibile e a costo zero!

 

 

Tag:

Lascia un Commento